Arrivederci Roma

Words and Music by :
Arranged and adapted by:
Publisher:  

Recorded by
Norman Luboff Choir Col 40604  

Lyrics:

T'invidio turista che arrivi,
T'imbevi de fori e de scavi,
Poi tutto d'un colpo te trovi
Fontana de trevi ch'e tutta pe' te!
Ce sta 'na leggenda romana
Legata a 'sta vecchia fontana
Per cui se ce butti un soldino
Costringi er destino a fatte tornÓ.
E mentre er soldo bacia er fontanone
La tua canzone in fondo Ŕ questa qua!
Arrivederci, roma...
Good bye...au revoir...

Si ritrova a pranzo a squarciarelli
Fettuccine e vino dei castelli
Come ai tempi belli che pinelli immortal˛!
Arrivederci, roma...
Good bye...au revoir...

Si rivede a spasso in carozzella
E ripenza a quella "ciumachella"
Ch'era tanto bellae che gli ha detto sempre "no!"
Stasera la vecchia fontana
Racconta la solita luna
La storia vicina e lontana
Di quella inglesina col naso all'ins¨
Io qui,proprio qui l'ho incontrata...
E qui...proprio qui l'ho baciata...
Lei qui con la voce smarrita
M'ha detto:"e' finita ritorno lass¨!"
Ma prima di partire l'inglesina
Butt˛ la monetina e sussurr˛:
Arrivederci, roma...
Good bye...au revoir...

Voglio ritornare in via margutta
Voglio rivedere la soffitta
Dove m'hai tenuta stretta strettaaccanto a te!
Arrivederci,roma...
Non s˛ scordarti pi¨...
Porto in inghilterra i tuoi tramonti
Porto a londra trinitÓ dei monti,
Porto nel mio cuore i giuramenti e gli "i love you!"
Arrivederci,roma...
Good bye...au revoir...

Mentre l'inglesina s'allontana
Un ragazzinetto s'avvicina
Va nella fontana pesca un soldo se ne va!
Arrivederci, roma!